XIV Settimana della Cultura 14-22 Aprile 2012

XIV Settimana della Cultura_logoMuseo Nazionale d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’
14 aprile , 2012 – Settimana della Cultura

 

XIV SETTIMANA DELLA CULTURA

14-22 Aprile 2012

Anche quest’anno il MiBAC promuove la XIV Settimana della Cultura, per valorizzare il Patrimonio culturale italiano. Con l’occasione, il MNAO propone un ricco programma di eventi e manifestazioni, che renderanno ancora più speciale l’esperienza di tutti i visitatori.

PROGRAMMA

 Sabato 14 (e fino al 22 Aprile)
Mostra:Incontriamo i paesi del mondo: le Filippine”.Progetto a cura del Servizio Didattico del MNAO con la collaborazione dell’Associazione Culturale Vidyā.

La mostra, realizzata come un percorso didattico, è dedicata alla storia, alla cultura e all’identità dei popoli delle Filippine e dell’Arcipelago indonesiano illustrate attraverso manufatti etnici legati alla ritualità matrimoniale e allo status del proprietario.

 

img_filippine

Lunedì 16 (e fino al 22 Aprile)
Mostra: “Figure femminili della fertilità”. L’invocazione al potere riproduttivo della natura espressa attraverso l’immagine femminile.L’immagine femminile, simbolo di vita e fecondità, esprime nelle antiche culture vicino orientali e centro asiatiche il sentimento religioso dell’uomo, documentato da statuine in pietra o terracotta, raffiguranti il corpo della donna, enfatizzato nelle sue caratteristiche di procreatrice. 

Figure femminili della fertilità

Mercoledì 18, ore 11.00
“Dal Magazzino al Museo. Storia di una fontana”.
Presentazione dell’intervento conservativo che ha riguardato la “Fontana con le gru”, un’opera giapponese moderna in lega metallica in deposito presso il MNAO, a cura di Esmeralda Senatore.

La fontana delle Gru_base

Giovedì 19, ore 17.30
“Nuvole di carta”, incontro/conferenza con Anna Onesti in occasione dell’allestimento dell’opera “Racconto Azzurro” donata al Museo dall’artista il 17 marzo 2012.Anna Onesti ha approfondito dal 1994 ad oggi la conoscenza delle tecniche di fabbricazione della carta giapponese artigianale washi, utilizzata nella tradizione giapponese per scopi votivi ed oggetti di uso quotidiano o ludico come le lanterne e gli aquiloni. 

 Aquilone

Domenica 22, ore 11.00
“Tornare uomini mangiando rose. Introduzione agli strumenti usati per la preghiera in Oriente e Occidente”, conferenza di Massimiliano Alessandro Polichetti. In più di una tradizione spirituale, in ‘oriente’ come in ‘occidente’, alcune fasi del disciplinato processo di accostamento di sé al sacro spazio dell’interiorità sono accompagnate dall’uso della ripetizione di brevi formule o giaculatorie. Le corrispondenti tradizioni contemplano l’uso di strumenti adattati nel corso dei secoli a questo ‘sacro computo’: mala, rosari, chokti, ‘ruote del dharma‘. Alcuni esemplari di tali ‘supporti per la contemplazione’, oggetto della trattazione, saranno esposti in occasione della conferenza.

Mala

Nei giorni 14, 15, 19, 21, 22 sarà possibile usufruire del servizio gratuito di visite guidatea cura dell’Associazione Culturale Vidyā-Arti e Culture dell’Asia.Info: cell. 3893482776 – Mail: vidya.asia.ac@gmail.com

mn-ao.direzione@beniculturali.it
www.museorientale.beniculturali.it

Lunedì 16 (e fino al 22 Aprile)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *