La Via della Felicità Interiore, Milano 27-28 giugno 2012

 

Dalai Lama

Care amiche e cari amici,

siamo molto lieti di informarvi che grazie all’impegno della nostra Guida Spirituale il Ven. Thamthog Rinpoche, Abate del Monastero di Namgyal, il XIV Dalai Lama ha accettato il nostro invito di dare i Suoi preziosi insegnamenti nella nostra città e sarà, quindi, a Milano il 27 e 28 giugno prossimo.

Il 27 giugno, mattina e pomeriggio, Sua Santità il Dalai Lama darà un insegnamento sul testo “I tre aspetti principali del sentiero” di Lama Tzong Khapa. La mattina del 28 giugno, conferirà l’iniziazione di Avalokiteshvara il Buddha della compassione e nel primo pomeriggio terrà una conferenza pubblica.

L’evento si svolgerà presso il Mediolanum Forum di Assago (Milano).

Vi preghiamo di aiutarci nel diffondere la notizia dell’evento affinché più gente possibile possa organizzarsi per partecipare.

I TRE ASPETTI PRINCIPALI DEL SENTIERO
27 Giugno 2012 (9.30/11.30 – 13.30/15.30)

I Tre Aspetti Principali del Sentiero è un breve, ma straordinario testo nel quale Lama Tsong Khapa (filosofo e meditatore tibetano del XIV secolo) presenta i punti principali del sentiero Buddhista Mahayana: la rinuncia alla sofferenza dell’esistenza condizionata, la mente altruistica dell’Illuminazione e la visione corretta della natura ultima dei fenomeni.

Il testo rappresenta un percorso di crescita interiore nel quale l’individuo inizia a prendere coscienza di sé e della propria natura, per poi aprirsi agli altri, superando sia i propri egoismi sia le visioni erronee della realtà, che sono le origini di ogni sofferenza e disagio interiore.

INIZIAZIONE DI AVALOKITESHVARA, IL BUDDHA DELLA COMPASSIONE
28 Giugno 2012 (9.30/11.30)

Avalokitesvara è la manifestazione della Compassione universale di Buddha: in particolare, appare con questo aspetto dalle mille braccia, a simboleggiare la sua azione di beneficiare tutti gli esseri. Ricevere un’iniziazione significa ricevere da un Maestro qualificato, come Sua Santità, una trasmissione di energia positiva, che permette di creare le cause per ottenere le stesse qualità della Divinità.

Sua Santità conferirà l’iniziazione sulla base della propria grande conoscenza personale e dopo un’accurata preparazione particolare, compiuta appositamente per questo giorno, sulla base di speciali rituali propiziatori. È una cerimonia aperta a tutti, che sicuramente, permetterà di ricevere un grande beneficio e un’autentica benedizione di grande compassione, amorevole gentilezza e non-violenza.

CONFERENZA PUBBLICA: LA FELICITÀ AL DI LÀ DELLA RELIGIONE
28 Giugno 2012 (13.30/15.30)

Le parole di Sua Santità il Dalai Lama rappresentano un approccio positivo alle problematiche esistenziali della società umana, per suggerire un’etica ideale comune in tutto il mondo, che va oltre la religione e che illumini le scelte fondamentali sopratutto in momenti di cambiamenti epocali come quello che stiamo attraversando.

Un appuntamento culturale e di esperienza pratica sulla vita, sul vivere e morire, su economia e altruismo, su potere e valori, su comunicazione, scuola, matrimonio, pazienza e libertà, fino al disarmo e alla compassione; all’amore, al senso di spontaneità e di gioia. Riflessioni sulla responsabilità che ogni individuo deve sentire per contribuire a cambiare il mondo, a migliorarlo. Perché si può cambiare il mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *