info

I curatori del sito sono lieti di presentare “Orientalia” che vuole proporsi non unicamente come elenco di disponibilità librarie, quanto soprattutto come mappa in cui si intrecciano gli infiniti percorsi della ricerca spirituale. Troverete accanto a testi di grande dottrina ed erudizione, piccoli libri forse filologicamente poco interessanti e trascurati dal sapere accademico, tuttavia anch’essi preziosi, perché tessere dello stesso mosaico, germogli di vita spirituale, non facilmente riconducibili entro gli schemi dottrinali di una qualche religione o setta. Non abbiamo privilegiato una scuola o una sola tradizione, perché riteniamo che, nell’avventurarsi in questa nuova era, l’uomo abbia bisogno di ascoltare tutte le voci e tutti gli insegnamenti. A nostro sentire, nulla divide Ermete da Gesù, da Buddha o da Krishna: Silesio può essere letto accanto alla Bhagavad Gita, gli Yoga Sutra di Patanjali possono meglio completare la comprensione della Imitatio Christi, così come il cammino di illuminazione coinvolge sia l’anima che il corpo. A quanti ritengono che così promuoviamo una sorta di sincretismo sapienziale tipico delle società disorientate e in crisi, rispondiamo che noi ci sentiamo spiritualmente uniti a coloro che ritengono la “conoscenza”, nella sua accezione più ampia, elemento imprescindibile per la salvaguardia amorevole del mondo, fattore necessario alla liberazione degli esseri viventi.

Si ringrazia in particolar modo la Libreria Editrice Aseq e quanti hanno contribuito alla realizzazione di questo catalogo, in cui è inteso dare rinnovata testimonianza del ruolo di orientamento bibliografico e di stimolo alla ricerca spirituale svolto nei suoi trentacinque anni di attività. Ci scusiamo per gli eventuali errori e le omissioni in cui siamo incorsi, purtroppo inevitabili se si tengono presenti la dimensione del catalogo e l’ampiezza degli argomenti trattati.

 

8 pensieri su “info

  1. Buongiorno,
    Le scrivo in qualità di editore della rivista di studi tradizionali Lettera e Spirito, che si propone di trattare vari aspetti della tradizione, della simbologia, della filosofia classica e della via spirituale, soprattutto attraverso contributi originali o testi di autori fondamentali quali René Guénon, Ananda K. Coomaraswamy, Dante Alighieri e altri, ritradotti in modo rigoroso.
    La rivista può essere consultata visitando il sito:
    http://www.letteraespirito.com
    Tutti gli articoli possono essere scaricati gratuitamente in formato pdf.
    Mi auguro che gli argomenti trattati possano incontrare l’interesse dei Vostri lettori e le chiedo se fosse possibile darne loro notizia nel Vostro sito.
    Ringrazio per l’attenzione e saluto cordialmente.

    Alberto Gallardo
    Librería Pardes
    http://www.libreriapardes.com

  2. Buongiorno,

    è con piacere che segnalo la pubblicazione del numero 37 della rivista telematica Lettera e Spirito, numero nel quale viene posta l’attenzione su di una virtù che, disprezzata e dimenticata, si rivela ciononostante come una delle qualificazioni iniziatiche più importanti. Mi riferisco alla Fede e, in particolare, alla Fede in relazione alla Volontà umana.
    L’argomento è affrontato secondo la prospettiva offerta da diverse forme tradizionali, tutte concordi nell’attribuirle l’importanza operativa che merita.

    Vi invito quindi a visitare il sito:

    http://www.letteraespirito.com
    Ricordo che tutti gli articoli possono essere scaricati gratuitamente in formato pdf.

    Fiducioso che i testi ivi presentati possano incontrare l’interesse dei Vostri lettori le chiedo se fosse possibile darne loro notizia nel Vostro sito e, qualora fosse possibile, pubblicare direttamente qualcuno dei nostri articoli indicando il link di provenienza.

    Ringrazio per l’attenzione e auguro a tutti una buona lettura.

    Alberto Gallardo
    Librería Pardes
    http://www.libreriapardes.com

  3. Buongiorno,
    con grande piacere vi annunciamo la pubblicazione da parte dell’Associazione Culturale Pardes di un’opera fondamentale sulla Massoneria:

    Studi sulla Massoneria e il Compagnonaggio

    di René Guénon

    Edizione bilingue francese-italiano con testo a fronte
    pagg. 333-333 con numerazione ripetuta

    Autore ben conosciuto negli ambienti che si occupano di ricerca spirituale, la sua opera postuma Études sur la Franc-Maçonnerie et le Compagnonnage, pubblicata nel 1964 in due tomi, fu concepita come una raccolta di articoli e recensioni sul tema della Massoneria e del Compagnonaggio.
    Il volume pubblicato dall’Asociación Cultural Pardes nella collana “L’Anello d’Oro” riunisce tutti gli articoli della raccolta postuma e include inoltre numerosi scritti apparsi in varie riviste quali L’Acacia, La France Antimaçonnique, Ignis, The Speculative Mason, e non più ripubblicati. Farà seguito un analogo volume dedicato alle recensioni.

    Questa pubblicazione è realizzata con il riconoscimento e l’autorizzazione della famiglia Guénon.
    L’acquisto del volume è proposto al costo unitario di 40 euro, contributo forfettario spese di spedizione, indipendente dal numero di copie acquistate: 4 euro.
    L’ordine può essere effettuato procedendo al pagamento tramite PayPal all’indirizzo info@acpardes.com

    Vi saremmo grati se voleste gentilmente informare i vostri lettori di questa novità editoriale.

    Cordiali saluti.

    A. C. Pardes

  4. Buongiorno,

    è con piacere che segnaliamo la pubblicazione del numero 38 della rivista telematica Lettera e Spirito, numero dedicato al ruolo della discriminazione nel percorso iniziatico, questione capitale per comprendere la corretta collocazione dell’elemento “mentale” nell’uomo. Come di consueto l’argomento è affrontato secondo diverse prospettive. Oltre all’articolo di fondo proposto dal nostro collaboratore Albano Martín della Scala trovano posto in questa rivista uno scritto di René Guénon, il Mito della Caverna di Platone, due contributi provenienti dalla tradizione ebraica, un estratto del Convivio di Dante Alighieri, le considerazioni scritte da Mohyiddîn ibn ‘Arabî circa la Saggezza del profeta Elia, alcuni brani dei Padri Taoisti e una fiaba dei Balcani.

    Vi invitiamo quindi a visitare il sito:

    http://www.letteraespirito.com
    Ricordiamo che tutti gli articoli possono essere scaricati gratuitamente in formato pdf.

    Fiduciosi che i testi ivi presentati possano incontrare l’interesse dei Vostri lettori le saremmo grati se voleste darne loro notizia nel Vostro sito e, qualora fosse possibile, pubblicare direttamente qualcuno dei nostri articoli indicando il link di provenienza.

    Ringraziamo per l’attenzione e auguriamo a tutti una buona lettura.

    A. C. Pardes
    http://www.acpardes.com

  5. Buongiorno,

    per soddisfare le richieste pervenuteci da diversi lettori e per continuità con il numero precedente, proponiamo in anteprima la pubblicazione di alcuni articoli del numero 39 della rivista telematica Lettera e Spirito, dedicato all’orizzonte intellettuale e alla discriminazione: l’articolo di fondo del nostro collaboratore Albano Martín della Scala dal titolo “Sull’orizzonte intellettuale”, la seconda parte dell’estratto del Canto III del Convivio di Dante Alighieri, e uno studio su “Il discernimento spirituale nel cristianesimo” del nostro collaboratore J. A. M. M.

    Nell’attesa di pubblicare gli altri articoli che compongono questo numero Vi invitiamo quindi a visitare il sito:

    http://www.letteraespirito.com

    Ricordiamo che tutti gli articoli possono essere scaricati gratuitamente in formato pdf.

    Fiduciosi che i testi ivi presentati possano incontrare l’interesse dei Vostri lettori le saremmo grati se voleste darne loro notizia nel Vostro sito e, qualora fosse possibile, pubblicare direttamente qualcuno dei nostri articoli indicando il link di provenienza.

    Ringraziamo per l’attenzione e auguriamo a tutti una buona lettura.

    A. C. Pardes
    http://www.acpardes.com

  6. Buongiorno,

    è con piacere che segnaliamo la pubblicazione del numero 39 della rivista telematica Lettera e Spirito che, in continuità con il precedente, è dedicato all’approfondimento del ruolo della discriminazione nel percorso iniziatico, con particolare riferimento alla sua relazione con l’orizzonte intellettuale. L’argomento è affrontato secondo diverse prospettive. Oltre all’articolo di fondo del nostro collaboratore Albano Martín de la Scala trovano posto in questo numero scritti sulla conoscenza di se stessi di René Guénon, di Coomarswamy e di Plutarco, il seguito dell’estratto del Convivio di Dante Alighieri, un trattato sulla differenza fra sapienza e saggezza di Aristotele, un secondo articolo di Guénon dal titolo Cuore e cervello, uno studio del collaboratore Jacopo Ammi sul discernimento spirituale nel cristianesimo, il sorprendente dialogo La sapienza dell’Idiota di Nicola Cusano, un commento di Shankara al primo dei quatto capitoli dei Brahma-Sûtra e, infine, una breve fiaba popolare.

    Ricordiamo che tutti gli articoli possono essere scaricati gratuitamente in formato pdf dal sito:

    http://www.letteraespirito.com

    Fiduciosi che i testi ivi presentati possano incontrare l’interesse dei Vostri lettori, saremmo grati se voleste darne notizia nel Vostro sito e, qualora possibile, pubblicare direttamente qualcuno degli articoli indicando il link di provenienza.

    Ringraziamo per l’attenzione e auguriamo a tutti una buona lettura.

    A. C. Pardes
    http://www.acpardes.com

  7. Buongiorno,

    pensando di fare cosa gradita, proponiamo la pubblicazione di un’anteprima del n. 40 della rivista telematica Lettera e Spirito, dedicato allo studio di una condizione imprescindibile per ogni cammino di ricerca spirituale: il silenzio e la pace del cuore.
    Nel primo articolo, La malattia dell’angoscia, René Guénon tratta dello stato di squilibrio e instabilità che caratterizza la nostra epoca e di come questo generi inquietudine o addirittura angoscia, mali che trovano rimedio nella vera conoscenza.
    Il nostro collaboratore Bruno Montolio, ne I misfatti della fretta, mette in risalto come il mondo in cui viviamo sia sovente preda dei nefasti influssi di tale vizio, evidente ostacolo all’elevazione dell’essere.
    Del celebre trattato La vita solitaria di Petrarca, proponiamo un estratto della prima parte, dove spicca il contrasto tra la condizione d’agitazione e turbamento di un ricco e disonesto cittadino e, per converso, le possibili aperture spirituali favorite nell’uomo virtuoso dalla vita solitaria, trascorsa nella calma e nel silenzio della natura.

    Nell’attesa di pubblicare gli altri articoli che compongono questo numero Vi invitiamo quindi a visitare il sito:

    http://www.letteraespirito.com

    Ricordiamo che tutti gli articoli possono essere scaricati gratuitamente in formato pdf.

    Fiduciosi che i testi ivi presentati possano incontrare l’interesse dei Vostri lettori le saremmo grati se voleste darne loro notizia nel Vostro sito e, se lo gradite, pubblicare direttamente qualcuno dei nostri articoli indicando il link di provenienza.

    Ringraziamo per l’attenzione e auguriamo a tutti una buona lettura.

    A. C. Pardes
    http://www.acpardes.com

  8. Vi informiamo che il sito
    http://www.letteraespirito.com
    non verrà più aggiornato.
    Il nuovo indirizzo web di riferimento è:

    acpardes.com/letteraespirito

    Nel nuovo sito trovate il numero 40 della rivista telematica Lettera e Spirito dedicato agli importanti temi del silenzio e del segreto nel percorso iniziatico. Vi trovano spazio articoli che fanno riferimento a diverse forme tradizionali, con scritti di René Guénon, Francesco Petrarca, Filone d’Alessandria, Rabbi Salomon Ibn Gabirol, Jacopo Ammi, Aḥmad ibn ‘Ajîba, oltre ad alcuni aforismi di Lao-Tzeu, Lie-Tzeu e Tchoang-Tzeu, una breve fiaba dei Fratelli Grimm e un lavoro sulla fretta del nostro nuovo collaboratore Bruno Montolio.

    Ricordiamo che tutti gli articoli possono essere scaricati gratuitamente in formato pdf.

    Augurandoci che i testi presentati possano incontrare l’interesse dei Vostri lettori, saremmo grati se voleste darne notizia nel Vostro sito e, se lo ritenente opportuno, pubblicare direttamente qualcuno degli articoli indicando il link di provenienza.

    Ringraziamo per l’attenzione e auguriamo a tutti una buona lettura.

    A. C. Pardes
    http://www.acpardes.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *