Briciole di Cina – ZHŌNG GUÓ MIÁN MIÁN GUĀN

Nei Jing Tu, antica rappresentazione del corpo umanoDal 15 al 31 ottobre 2011 Oratorio di Villa Simion – Spinea (VE)
Un approccio alla cultura Cinese, un percorso guidato attraverso libri e materiali cinesi provenienti dalla raccolta privata dell’Istituto Prosa di Spinea.

Le ragioni della mostra
Da circa 30 anni ci occupiamo di medicina cinese.
Nel 1989 abbiamo fatto il nostro primo viaggio di studio in Cina, e dopo di allora molti altri ne sono seguiti.
Dalla medicina alla cultura il passo è stato breve e così un po’ alla volta, in modo spesso più compulsivo che ragionato abbiamo cominciato a raccogliere diversi materiali provenienti da questo paese.
In questi anni per cercare di capire meglio la o le logiche del “paese di mezzo” (questo è uno dei significati di Cina), abbiamo cercato di conoscere, avvicinare e interpretare i diversi aspetti della vita e della cultura cinesi, ed ora la ricorrenza dell’Anno Culturale della Cina in Italia ci è sembrata un’occasione per “esporre” alcuni risultati di questo lavoro di ricerca e raccolta.
Non siamo sinologhi, né letterati, né cuochi, ma dei sinceri appassionati della cultura e del popolo cinese.
Con questo spirito abbiamo pensato a questa mostra, che attraverso la raccolta privata di testi e materiali dell’Istituto Prosa (testi stampati in Cina in lingue occidentali, prevalentemente in inglese), cerchiamo di presentare alcuni spunti di riflessione su quattro pilastri esemplificativi della cultura cinese: pensiero, cucina, medicina ed igiene.
Non ce ne vogliano gli esperti, ma questa è una raccolta e come tale rappresenta alcuni degli aspetti della cultura cinese, quelli che per la nostra curiosità e passione sono stati i più significativi ed evidenti; siamo ben consci che nella selezione dei materiali non siamo esaustivi, ma questo non era il nostro scopo.
Il nostro obiettivo è stato quello di cercare di incuriosire i visitatori della mostra che vogliano approfondire la loro conoscenza della Cina, perché in questo modo si possano ridurre i conflitti e avvicinare i popoli.
Obiettivo presuntuoso? Forse, ma noi abbiamo pazienza. (Istituto Prosa – Luciano Fadda, Giorgio Voltolina, Fabio Zampieri)

Organizzazione Istituto Prosa
Via della Repubblica, 18 – Spinea (VE) Tel. +39 41 999366 – mail: istprosa@tin.it

Orari di apertura della Mostra:
dal Lunedì alla Domenica: 16.00-19.00 al Sabato apertura anche: 10.00-12.00
INGRESSO LIBERO

Visite guidate gratuite alla mostra: lunedì à medicina mercoledì à cucina venerdìàpensiero dalle 16.00 alle 19.00
Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 041.999.366

Inaugurazione della mostra:
15 ottobre 2011
Nuovo Cinema Bersaglieri ore 16.00 -18.00
Programma La Medicina Cinese, nascita, evoluzione, sviluppo e prospettive future

  • 16.00 Saluto delle autorità, Sindaco del Comune di Spinea Ass.re alla Cultura-Comune di Spinea.
  • 16.15 Apertura dei lavori: Le ragioni di questa mostra, Zampieri F. – Conferenza sulla Medicina Cinese
  • 16.30 Panoramica introduttiva, Speronello M.R.
  • 16.50 Storia antica – pensiero moderno, Nobile G.
  • 17.10 La scoperta delle emozioni, Novello
  • 17.30 Il tuina pediatrico, Bisello A.
  • 17.50 Conclusioni
  • 18.00 Visita alla Mostra

Programma delle altre manifestazioni:
martedì 18 ottobre
Conferenza: Prevenzione della salute nella tradizione cinese: regole di vita per vivere meglio e più a lungo – Nuovo Cinema Bersaglieri ore 15.00

martedì 25 ottobre
Conferenza: Il pensiero cinese a confronto – Sala emeroteca ore 20.30

venerdì 28 ottobre
Conferenza: Prevenzione della salute nella tradizione cinese: regole di vita per vivere meglio e più a lungo – Nuovo Cinema Bersaglieri ore 15.00

Scarica la locandina Briciole di Cina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *